FERARRA: Nell'assurdità della vita... Due...

Nell'assurdità della vita...
Due cuori...
Si sono incontrati...
Si sono afferrati...
Si sono uniti formandone uno grande... immenso... colmo d'amore... speranza...
Passione... complicità... mistero...
Quel mistero che rende tutto rosa...
Rende tutto possibile...
Rende tutto superabile...
Ogni singolo battito è carico di adrenalina... quella pura...
Quella che lo fa scoppiare...
Scoppiare d'amore...
Un amore travolgente... Che riempie gli animi...
Di vibrazioni... Di emozioni...
Di paure... di amore...
Tutto questo è amore...
Ma nell'assurdità di questa vita sanno anche che devono afferrare gli attimi...
Quelli che gli vengono concessi dalla vita...
Quelli che vengono interrotti dalla realtà...
E allora bisogna ripartire...
Ripartire per una realtà che ti rendi conto che non ti appartiene...
Ma deve essere così...
Te lo ripeti per poter andare avanti...
Per rendere tutto meno amaro...
Con l'anima dilaniata da questa mancanza...
Con il cuore diviso in due...
Ma lo devi fare...
Passa il tempo...
Tutto diventa più difficile...
Il vuoto diventa immenso...
Si fa spazio...
Finché ti ritrovi vuota completamente...
Per questa felicità mancata...
Per questo mancato amore...
E che fare...
Pensi... Ami...
Provi a riprendere in mano le redini della tua vita...
Ma tutto è inutile...
Tu non hai più solo il tuo cuore...
hai anche il mio...
È inutile...
Non posso fare a meno di te...
Non posso nell'assurdità di questa vita...
Metter fine all'amore di una vita...
Non posso metter fine alla mia felicità...
Alla tua...
Posso solo vivere di questi attimi...
Posso solo viverti per come sei...
Per quello che puoi darmi... posso solo viverti...

Inserida por ferarra